Studio Associati Maior - Studio legale e medico legale

Studio Associati Maior - Studio legale e medico legale

4,077

Avvocati e medici legali specializzati in malasanità e maxirisarcimenti. Assistenza congiunta in se

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

Buongiorno amici,

Si respira già l'atmosfera natalizia, ma è anche un momento frenetico, in vista di chiusura e bilanci.

Proprio per questo il nostro team è ancora più impegnato, per velocizzare i tempi per i nostri clienti.

Michele questa mattina è partito presto per raggiungere il Tribunale di Civitavecchia. Udienza di discussione per un militare che rivendica lo status di vittima del dovere, in quanto lesionato nel corso di un’attività sciistica svoltasi in condizioni irregolari e inadeguate. Gli spetterà un vitalizio di 1600 euro al mese cumulabile con lo stipendio.

Pierlorenzo è al tribunale di Napoli nord per una delicata udienza penale. Difendiamo il nostro assistito, ingiustamente accusato di aver calunniato il suo datore di lavoro.

Filippo è impegnato in una causa di risarcimento danni da infiltrazioni. Oggi verranno ascoltati i testimoni in udienza.

Sempre #ontheroad, senza sosta! Perchè se ami il tuo lavoro, sarà per sempre una passione e mai un dovere
... Vedi altroVedi di meno

Buongiorno amici,

Si respira già latmosfera natalizia, ma è anche un momento frenetico, in vista di chiusura e bilanci.

Proprio per questo il nostro team è ancora più impegnato, per velocizzare i tempi per i nostri clienti.

Michele questa mattina è partito presto per raggiungere il Tribunale di Civitavecchia. Udienza di discussione per un militare che rivendica lo status di vittima del dovere, in quanto lesionato nel corso di un’attività sciistica svoltasi in condizioni irregolari e inadeguate. Gli spetterà un vitalizio di 1600 euro al mese cumulabile con lo stipendio.

Pierlorenzo è al tribunale di Napoli nord per una delicata udienza penale. Difendiamo il nostro assistito, ingiustamente accusato di aver calunniato il suo datore di lavoro.

Filippo è impegnato in una causa di risarcimento danni da infiltrazioni. Oggi verranno ascoltati i testimoni in udienza.

Sempre #ontheroad, senza sosta! Perchè se ami il tuo lavoro, sarà per sempre una passione e mai un dovereImage attachmentImage attachment

Una sfida enorme!
Una sfida contro il tempo, soprattutto, perchè abbiamo pochi giorni a disposizione.

Lo Studio Maior si riunisce per la scrittura di un appello urgente. Incarico ricevuto ieri, a 5 giorni dal termine ultimo per impugnare una sentenza di condanna a carico di un medico, che riteniamo non essersi reso responsabile dell'errore tecnico che gli viene contestato.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi.
Noi crediamo nella nostra tesi e metteremo a sistema tutte le energie del team Maior.

#makeitpossibile
Le sfide per noi sono adrenalina
... Vedi altroVedi di meno

Una sfida enorme!
Una sfida contro il tempo, soprattutto, perchè abbiamo pochi giorni a disposizione.

Lo Studio Maior si riunisce per la scrittura di un appello urgente. Incarico ricevuto ieri, a 5 giorni dal termine ultimo per impugnare una sentenza di condanna a carico di un medico, che riteniamo non essersi reso responsabile dellerrore tecnico che gli viene contestato.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi.
Noi crediamo nella nostra tesi e metteremo a sistema tutte le energie del team Maior.

#makeitpossibile
Le sfide per noi sono adrenalina

RICORSO IN CASSAZIONE

Lo Studio Maior sceglie di proporre direttamente ricorso per cassazione, invece dell'appello, avverso una sentenza del giudice di primo grado.

Nel caso specifico, il giudizio di primo grado (seguito precedentemente da altri colleghi), si è chiuso con una pronuncia di improponibilità della domanda volta ad ottenere il risarcimento danni conseguenti a un sinistro stradale, per avere il danneggiato omesso di presentare la dichiarazione relativa alla contemporanea fruizione della pensione di invalidità.

Lo Studio Maior sostiene, invece, che tale dichiarazione non è elemento necessario e imprescindibile della richiesta risarcitoria.

Sulla base dei precedenti della Corte di Cassazione, tutti favorevoli alla teoria dello Studio Maior, il ricorso discusso nella giornata di oggi dovrebbe essere accolto.

Vi terremo aggiornati!
Ci conoscete, ci piace sperimentare strade nuove e trovare soluzioni alternative
... Vedi altroVedi di meno

RICORSO IN CASSAZIONE

Lo Studio Maior sceglie di proporre direttamente ricorso per cassazione, invece dellappello, avverso una sentenza del giudice di primo grado.

Nel caso specifico, il giudizio di primo grado (seguito precedentemente da altri colleghi), si è chiuso con una pronuncia di improponibilità della domanda volta ad ottenere il risarcimento danni conseguenti a un sinistro stradale, per avere il danneggiato omesso di presentare la dichiarazione relativa alla contemporanea fruizione della pensione di invalidità.

Lo Studio Maior sostiene, invece, che tale dichiarazione non è elemento necessario e imprescindibile della richiesta risarcitoria.

Sulla base dei precedenti della Corte di Cassazione, tutti favorevoli alla teoria dello Studio Maior, il ricorso discusso nella giornata di oggi dovrebbe essere accolto.

Vi terremo aggiornati!
Ci conoscete, ci piace sperimentare strade nuove e trovare soluzioni alternative

Milano, Roma o Bologna?

Dove siamo diretti oggi?

La passione è la forza che ci spinge e che ogni giorno ci dà motivazione, entusiasmo.

Secondo Voi in quale città andiamo?

Buona giornata a tutti💯
... Vedi altroVedi di meno

Milano, Roma o Bologna?

Dove siamo diretti oggi?

La passione è la forza che ci spinge e che ogni giorno ci dà motivazione, entusiasmo.

Secondo Voi in quale città andiamo?

Buona giornata a tutti💯

Comment on Facebook

Buongiorno a voi

2 settimane fa
Studio Associati Maior - Studio legale e medico legale

DALLA DIFESA DI UN MINORE AL TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA

Si apre con temi delicati e sensibili la nostra settimana. Come sempre il team dello Studio Maior si è diviso tra casi diversi, accomunati da un solo comune denominatore: la persona e la sua dignità.

Michele è stato impegnato su una delicata udienza al Tribunale dei Minorenni per un caso di pedopornografia minorile.

Pierlorenzo, invece, in tribunale di sorveglianza di Napoli per discutere di una istanza finalizzata all’ottenimento della detenzione domiciliare di un assistito. Per chi non ne avesse conoscenza, il tribunale di sorveglianza è un tribunale specializzato e autonomo. Secondo l'ordinamento penitenziario italiano, è chiamato a decidere su tutte le richieste di pene alternative alla detenzione in carcere, presentate da condannati definitivi detenuti nelle carceri italiane.

Invece Filippo è stato impegnato per una delicata udienza finalizzata ad accertare la responsabilità del veicolo antagonista nella causazione di un sinistro stradale con conseguenze disastrose per il nostro cliente, conducente della vettura danneggiata e vittima di una macro lesione con gravi conseguenze fisiche.

Lo studio prosegue perchè domani ci aspetta un'altra lunga giornata.

Buona serata a tutti
... Vedi altroVedi di meno

DALLA DIFESA DI UN MINORE AL TRIBUNALE DI SORVEGLIANZA

Si apre con temi delicati e sensibili la nostra settimana. Come sempre il team dello Studio Maior si è diviso tra casi diversi, accomunati da un solo comune denominatore: la persona e la sua dignità.

Michele è stato impegnato su una delicata udienza al Tribunale dei Minorenni per un caso di pedopornografia minorile.

Pierlorenzo, invece, in tribunale di sorveglianza di Napoli per discutere di una istanza finalizzata all’ottenimento della detenzione domiciliare di un assistito. Per chi non ne avesse conoscenza, il tribunale di sorveglianza è un tribunale specializzato e autonomo. Secondo lordinamento penitenziario italiano, è chiamato a decidere su tutte le richieste di pene alternative alla detenzione in carcere,  presentate da condannati definitivi detenuti nelle carceri italiane.

Invece Filippo è stato impegnato per una delicata udienza finalizzata ad accertare la responsabilità del veicolo antagonista nella causazione di un sinistro stradale con conseguenze disastrose per il nostro cliente, conducente della vettura danneggiata e vittima di una macro lesione con gravi conseguenze fisiche.

Lo studio prosegue perchè domani ci aspetta unaltra lunga giornata. 

Buona serata a tuttiImage attachmentImage attachment

Comment on Facebook

Siete i migliori.

Siete Grandi Avvocati

Team Di eccellenti. professionisti. 🎓🎓🎓👏👏👏

Sempre il 🔝 🔝 🔝 🔝 🔝 🔝

View more comments

BUONA DOMENICA A TUTTI!

Nei giorni scorsi è stato discusso un ricorso per cassazione depositato dallo studio maior avverso una sentenza penale emessa dalla corte di appello di Napoli in materia urbanistico/edilizia.

Tuttavia la sentenza si palesava affetta da svariati vizi di legittimità - tra tutti la maturata prescrizione prima dell’accertamento del fatto - e quindi la corte di cassazione, ritenuto ammissibile il ricorso, ha fissato per oggi la discussione.

La procura generale, dal suo canto, ha chiesto la rimessione del ricorso alle sezioni unite penali cioè il massimo collegio all’interno della stessa corte di cassazione.

Oggi un po' di relax e da domani si riparte! Ma non può mancare un caffè nella nostra splendida Napoli e il rituale del pranzo in famiglia.

Per noi è la città più bella del mondo!
... Vedi altroVedi di meno

BUONA DOMENICA A TUTTI! 

Nei giorni scorsi è stato discusso un ricorso per cassazione depositato dallo studio maior avverso una sentenza penale emessa dalla corte di appello di Napoli in materia urbanistico/edilizia. 

Tuttavia la sentenza si palesava affetta da svariati vizi di legittimità - tra tutti la maturata prescrizione prima dell’accertamento del fatto - e quindi la corte di cassazione, ritenuto ammissibile il ricorso, ha fissato per oggi la discussione. 

La procura generale, dal suo canto, ha chiesto la rimessione del ricorso alle sezioni unite penali cioè il massimo collegio all’interno della stessa corte di cassazione.

Oggi un po di relax e da domani si riparte!  Ma non può mancare un caffè nella nostra splendida Napoli e il rituale del pranzo in famiglia. 

Per noi è la città più bella del mondo!Image attachmentImage attachment+1Image attachment

Comment on Facebook

Interessante sapere le ragioni che hanno indotto il PG a chiedere la remissione della questione alle Sezioni Unite, e sopratutto capire il contrasto di interpretazione su quali precedenti si basa.

Carica Altro