Studio Associati Maior - Studio legale e medico legale

Studio Associati Maior - Studio legale e medico legale

5,291

Avvocati e Medici Legali specializzati in Macxirisarcimenti (decessi e invalidità importanti) per Malasanità, Incidenti stradali, Infortuni sul Lavoro e altre materie

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

Gli Avvocati Castaldo e Sorrentino sono impegnati in un caso di omessa consegna delle cartelle cliniche. Nonostante numerosi solleciti, l’azienda sanitaria non ha ancora fornito la documentazione richiesta relativa al ricovero di un cliente che ha subito gravi lesioni a causa di diverse infezioni nosocomiali. La mancata consegna delle cartelle cliniche compromette la possibilità di ottenere giustizia e risarcimento per il cliente, aggravando ulteriormente la situazione.

Gli avvocati hanno richiesto un appuntamento urgente con il direttore sanitario per discutere la questione. Sono pronti a denunciare i fatti e a chiedere l’intervento delle autorità competenti se l’azienda sanitaria continuerà con questo atteggiamento ostruzionistico.

La trasparenza e la collaborazione sono fondamentali per garantire il diritto alla salute e alla giustizia, e qualsiasi impedimento verrà affrontato con la massima determinazione.
... Vedi altroVedi di meno

Gli Avvocati Castaldo e Sorrentino sono impegnati in un caso di omessa consegna delle cartelle cliniche. Nonostante numerosi solleciti, l’azienda sanitaria non ha ancora fornito la documentazione richiesta relativa al ricovero di un cliente che ha subito gravi lesioni a causa di diverse infezioni nosocomiali. La mancata consegna delle cartelle cliniche compromette la possibilità di ottenere giustizia e risarcimento per il cliente, aggravando ulteriormente la situazione. 

Gli avvocati hanno richiesto un appuntamento urgente con il direttore sanitario per discutere la questione. Sono pronti a denunciare i fatti e a chiedere l’intervento delle autorità competenti se l’azienda sanitaria continuerà con questo atteggiamento ostruzionistico. 

La trasparenza e la collaborazione sono fondamentali per garantire il diritto alla salute e alla giustizia, e qualsiasi impedimento verrà affrontato con la massima determinazione.

Comment on Facebook

Virtuosa aggressività Maior

Prima delle udienze penali, l’avvocato Catalano si reca in procura per apprendere degli sviluppi #investigativi relativi a due procedimenti penali. In entrambi i casi, a seguito delle nostre denunce, sono state disposte autopsie sulle salme di assistiti deceduti per presunta #malasanità.

Questi sviluppi sono cruciali per l'andamento delle indagini. Attendiamo con ansia i risultati degli esami #anatomopatologici e medico-legali, che potrebbero confermare o smentire le nostre accuse e fornire nuove prove per sostenere la nostra causa.

La situazione è delicata e richiede un costante aggiornamento e valutazione dei dati investigativi.
... Vedi altroVedi di meno

Prima delle udienze penali, l’avvocato Catalano si reca in procura per apprendere degli sviluppi #investigativi relativi a due procedimenti penali. In entrambi i casi, a seguito delle nostre denunce, sono state disposte autopsie sulle salme di assistiti deceduti per presunta #malasanità. 

Questi sviluppi sono cruciali per landamento delle indagini. Attendiamo con ansia i risultati degli esami #anatomopatologici e medico-legali, che potrebbero confermare o smentire le nostre accuse e fornire nuove prove per sostenere la nostra causa. 

La situazione è delicata e richiede un costante aggiornamento e valutazione dei dati investigativi.

Gli avvocati Sorrentino e Castaldo sono decollati da Torino alle 6:00 e sono atterrati alle 7:30. Ora sono in udienza al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, pronti a difendere i loro clienti con passione e professionalità.

La giornata è appena iniziata e promette di essere intensa e piena di sfide. La dedizione e la determinazione degli avvocati li spingono a dare sempre il massimo! 💪
... Vedi altroVedi di meno

Gli avvocati Sorrentino e Castaldo sono decollati da Torino alle 6:00 e sono atterrati alle 7:30. Ora sono in udienza al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, pronti a difendere i loro clienti con passione e professionalità. 

La giornata è appena iniziata e promette di essere intensa e piena di sfide. La dedizione e la determinazione degli avvocati li spingono a dare sempre il massimo! 💪

Comment on Facebook

Mi state distruggendo... .

Complimenti perché gli impegni che voi prendete sono impegni che voi togliete tante di quelle soddisfazioni che noi rimaniamo a bocca aperta il vostro mestiere velo guadagnate e sapete che significa a dare le soddisfazioni alle persone

Grandi professionisti 💪❤️

Forza ragazzi! Con questo caldo💪💪

☀️☀️☀️🌍🎓🎓🎓

💯💪

View more comments

Oggi proseguono le operazioni peritali relative al caso di gravissima mala sanità in ambito oncologico, iniziate lunedì con la visita psichiatrica. La discussione medico-legale coinvolgerà i nostri tre specialisti.

Gli avvocati Sorrentino e Castaldo, lo specialista oncologo professore Caraglio e il dottor Marcello Lorello, in qualità di Medico Legale, sono in presenza a Torino presso lo studio dei ctu.
Sono collegati da remoto dalla sede di Caivano l’avvocato Catalano e il dottor Sorrentino, radiologo.

Il nostro team ha mobilitato tutte le competenze e specializzazioni disponibili per gestire al meglio questa complessa vicenda, una delle più gravi situazioni di mala sanità oncologica mai affrontate. I danni causati non sono solo di natura psicologica, ma soprattutto fisica, con un significativo peggioramento della qualità della vita dei pazienti coinvolti e un’anticipazione della possibilità di morte.

L'obiettivo della discussione odierna è fare chiarezza sulle responsabilità e fornire un supporto tecnico-legale di alto livello, necessario per affrontare le gravi conseguenze di questa situazione. La nostra priorità è garantire che ogni aspetto medico-legale venga esaminato con la massima attenzione e competenza, per assicurare che giustizia sia fatta e che le vittime ricevano il giusto risarcimento per i danni subiti.

Questa complessa fase peritale rappresenta un passo cruciale per la risoluzione del caso, e il nostro impegno è rivolto a fornire una valutazione accurata e imparziale, basata su evidenze scientifiche e legali di alto livello.
@follower
... Vedi altroVedi di meno

Oggi proseguono le operazioni peritali relative al caso di gravissima mala sanità in ambito oncologico, iniziate lunedì con la visita psichiatrica. La discussione medico-legale coinvolgerà i nostri tre specialisti. 

Gli avvocati Sorrentino e Castaldo, lo specialista oncologo professore Caraglio e il dottor Marcello Lorello, in qualità di Medico Legale, sono in presenza a Torino presso lo studio dei ctu. 
Sono collegati da remoto dalla sede di Caivano l’avvocato Catalano e il dottor Sorrentino, radiologo.

Il nostro team ha mobilitato tutte le competenze e specializzazioni disponibili per gestire al meglio questa complessa vicenda, una delle più gravi situazioni di mala sanità oncologica mai affrontate. I danni causati non sono solo di natura psicologica, ma soprattutto fisica, con un significativo peggioramento della qualità della vita dei pazienti coinvolti e un’anticipazione della possibilità di morte. 

Lobiettivo della discussione odierna è fare chiarezza sulle responsabilità e fornire un supporto tecnico-legale di alto livello, necessario per affrontare le gravi conseguenze di questa situazione. La nostra priorità è garantire che ogni aspetto medico-legale venga esaminato con la massima attenzione e competenza, per assicurare che giustizia sia fatta e che le vittime ricevano il giusto risarcimento per i danni subiti. 

Questa complessa fase peritale rappresenta un passo cruciale per la risoluzione del caso, e il nostro impegno è rivolto a fornire una valutazione accurata e imparziale, basata su evidenze scientifiche e legali di alto livello.
@followerImage attachmentImage attachment

Comment on Facebook

Seguiteci!

👍

👍👏

Buonasera amici!

Sulla rassegna stampa abbiamo trovato una sorpresa 😁

✍️Sul quotidiano Il Roma si parla di noi. Siamo orgogliosi di aver ottenuto giustizia per i familiari di un paziente cinquantenne deceduto a causa di infezioni contratte durante il ricovero all'ospedale Cardarelli.

Il nostro assistito, ricoverato per una frattura del femore, ha subito gravi complicazioni che hanno portato al decesso. Abbiamo depositato un ricorso per accertamento tecnico preventivo presso il tribunale di Napoli, e i periti hanno confermato le nostre tesi.

Il tribunale ha riconosciuto un risarcimento superiore a 400.000 euro per i familiari. Questo risultato rappresenta un significativo passo avanti nella lotta contro la malasanità e nella tutela dei diritti dei pazienti.
... Vedi altroVedi di meno

Buonasera amici! 

Sulla rassegna stampa abbiamo trovato una sorpresa 😁 

✍️Sul quotidiano Il Roma si parla di noi. Siamo orgogliosi di aver ottenuto giustizia per i familiari di un paziente cinquantenne deceduto a causa di infezioni contratte durante il ricovero allospedale Cardarelli. 

Il nostro assistito, ricoverato per una frattura del femore, ha subito gravi complicazioni che hanno portato al decesso. Abbiamo depositato un ricorso per accertamento tecnico preventivo presso il tribunale di Napoli, e i periti hanno confermato le nostre tesi. 

Il tribunale ha riconosciuto un risarcimento superiore a 400.000 euro per i familiari. Questo risultato rappresenta un significativo passo avanti nella lotta contro la malasanità e nella tutela dei diritti dei pazienti.

Buongiorno amici,

ieri è stata una giornata carica di emozioni a Torino. Si è svolta una CTU psichiatrica relativa a un caso di danno psichico dovuto a un errore medico per omessa diagnosi di neoplasia. Il tumore, ormai in fase terminale, avrebbe potuto essere curato se diagnosticato in tempo.

Il racconto straziante di una giovane donna e dei suoi cari, il marito e il figlio di 10 anni, ha dominato il colloquio con il Consulente Tecnico nominato dal Giudice. La seduta era finalizzata a esplorare il profondo dolore dei periziati e come affrontano la terribile patologia della vittima primaria, con una prognosi senza speranza.

L'indescrivibile sofferenza interiore della famiglia si intreccia con una flebile speranza, la disperata volontà di credere ancora in un miracolo. Il Consulente del Giudice ha dimostrato una sensibilità straordinaria di fronte a un dramma umano di tale portata, vissuto da persone che, nonostante l'immensa sofferenza, sono apparse dignitose e composte.

Abbiamo chiesto il massimo risarcimento possibile, convinti che nessuna somma potrà mai restituire la vita e la serenità rubate a queste persone. Il loro dolore e la loro perdita sono incalcolabili, e nessuna giustizia potrà mai riparare completamente a questo torto.
@follower
... Vedi altroVedi di meno

Buongiorno amici,

ieri è stata una giornata carica di emozioni a Torino. Si è svolta una CTU psichiatrica relativa a un caso di danno psichico dovuto a un errore medico per omessa diagnosi di neoplasia. Il tumore, ormai in fase terminale, avrebbe potuto essere curato se diagnosticato in tempo.

Il racconto straziante di una giovane donna e dei suoi cari, il marito e il figlio di 10 anni, ha dominato il colloquio con il Consulente Tecnico nominato dal Giudice. La seduta era finalizzata a esplorare il profondo dolore dei periziati e come affrontano la terribile patologia della vittima primaria, con una prognosi senza speranza.

Lindescrivibile sofferenza interiore della famiglia si intreccia con una flebile speranza, la disperata volontà di credere ancora in un miracolo. Il Consulente del Giudice ha dimostrato una sensibilità straordinaria di fronte a un dramma umano di tale portata, vissuto da persone che, nonostante limmensa sofferenza, sono apparse dignitose e composte.

Abbiamo chiesto il massimo risarcimento possibile, convinti che nessuna somma potrà mai restituire la vita e la serenità rubate a queste persone. Il loro dolore e la loro perdita sono incalcolabili, e nessuna giustizia potrà mai riparare completamente a questo torto.
@follower

Comment on Facebook

Quando si và a fare la visita di controllo si percepisce la superficialità di questi medici addetti ai lavori che fanno di tutto per togliere il diritto più elementare al paziente

Sempre i n.1🏆

Stiamo lavorando su un caso estremamente delicato. Nelle prime ore del mattino, siamo stati contattati telefonicamente per un decesso causato da un'infezione nosocomiale.

Abbiamo immediatamente allertato il nostro team e siamo al lavoro per ricostruire i punti salienti della vicenda sia dal punto di vista giuridico che medico-legale. Attualmente è in corso un processo penale e stiamo per avviare una Consulenza Tecnica d'Ufficio (CTU) in sede civile.

Il nostro impegno è massimo per fare chiarezza sull'accaduto e assicurare che la giustizia faccia il suo corso. Siamo pronti a collaborare con tutte le parti coinvolte per garantire un'indagine accurata e imparziale.
... Vedi altroVedi di meno

Stiamo lavorando su un caso estremamente delicato. Nelle prime ore del mattino, siamo stati contattati telefonicamente per un decesso causato da uninfezione nosocomiale. 

Abbiamo immediatamente allertato il nostro team e siamo al lavoro per ricostruire i punti salienti della vicenda sia dal punto di vista giuridico che medico-legale. Attualmente è in corso un processo penale e stiamo per avviare una Consulenza Tecnica dUfficio (CTU) in sede civile. 

Il nostro impegno è massimo per fare chiarezza sullaccaduto e assicurare che la giustizia faccia il suo corso. Siamo pronti a collaborare con tutte le parti coinvolte per garantire unindagine accurata e imparziale.

Comment on Facebook

Foto scattata senza pose precostituite......digiuni e morti di fame....lo studio Maior scudiscia il conduttore anziano.....che ancora regge il peso....

👏🙏👏

Lo studio Associati Maior è in trasferta a Torino. Questa mattina l'avvocato Sorrentino è partito all'alba per seguire un'importante causa. La missione a Torino segna un momento cruciale per lo studio legale. ... Vedi altroVedi di meno

Lo studio Associati Maior è in trasferta a Torino. Questa mattina lavvocato Sorrentino è partito allalba per seguire unimportante causa. La missione a Torino segna un momento cruciale per lo studio legale.

Comment on Facebook

Buon viaggio

Buonagiornata ❤️

Buon viaggio 👋

Grande il mio avvocato ❤️

Buona giornata e buon lavoro avv!

View more comments

Stamattina al tribunale di Napoli si terrà un'importante udienza contro ben sei ASL. Un nostro cliente siciliano, durante la sua detenzione in cinque istituti penitenziari – Agrigento, Napoli, Roma, Teramo e Milano – è stato vittima di gravissimi episodi di malasanità, che lo hanno portato alla totale cecità bilaterale.

Nel ricorso per accertamento tecnico preventivo (ATP), corredato da una perizia specialistica di quasi 100 pagine, abbiamo contestato tutte le omissioni e gli errori dei sanitari penitenziari. Questa mattina, il giudice procederà alla nomina dei consulenti tecnici d'ufficio (CTU) per esaminare la situazione.

Speriamo che questa udienza possa finalmente portare giustizia al nostro cliente, evidenziando le gravi negligenze commesse dalle strutture sanitarie coinvolte. La nostra battaglia legale continua con determinazione per ottenere il giusto riconoscimento dei diritti del nostro assistito.
@follower
... Vedi altroVedi di meno

Stamattina al tribunale di Napoli si terrà unimportante udienza contro ben sei ASL. Un nostro cliente siciliano, durante la sua detenzione in cinque istituti penitenziari – Agrigento, Napoli, Roma, Teramo e Milano – è stato vittima di gravissimi episodi di malasanità, che lo hanno portato alla totale cecità bilaterale. 

Nel ricorso per accertamento tecnico preventivo (ATP), corredato da una perizia specialistica di quasi 100 pagine, abbiamo contestato tutte le omissioni e gli errori dei sanitari penitenziari. Questa mattina, il giudice procederà alla nomina dei consulenti tecnici dufficio (CTU) per esaminare la situazione. 

Speriamo che questa udienza possa finalmente portare giustizia al nostro cliente, evidenziando le gravi negligenze commesse dalle strutture sanitarie coinvolte. La nostra battaglia legale continua con determinazione per ottenere il giusto riconoscimento dei diritti del nostro assistito.
@follower

Comment on Facebook

Grandissimiiii vi stimo molto

👏👏👏

Carica Altro